Sabato, 16 Ottobre 2021
Porta Genova Porta Genova / Viale Coni Zugna

Vanno a rapinare la banca, ma trovano solo le monetine: malviventi fuggono a mani vuote

I due hanno minacciato un dipendente con un taglierino, ma sono fuggiti senza bottino

Uno ha finto di essere un normale cliente e si è messo in fila. L'altro, invece, è andato direttamente verso il cassiere con la lama in pugno. Per entrambi, però, il finale non è stato esattamente quello sperato. 

Tentata rapina lunedì mattina all'Ubi Banca di viale Coni Zugna a Milano, teatro del blitz di due malviventi che hanno cercato di svuotare le casse della filiale. Stando a quanto ricostruito dalla polizia, uno dei due rapinatori ha puntato un taglierino contro un dipendente dell'Ubi e gli ha chiesto di consegnargli i contanti. 

Lui e il complice, che inizialmente aveva recitato la parte del cliente, si sono poi accorti però che le casse erano temporizzate e che quindi avrebbero potuto portare via soltanto qualche monetina. A quel punto, si sono allontanati e sono scappati a mani vuote. 

A dare l'allarme sono stati gli stessi dipendenti della banca, che hanno subito chiesto aiuto alla polizia. Gli agenti sono ora sulle tracce dei rapinatori "sbadati". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vanno a rapinare la banca, ma trovano solo le monetine: malviventi fuggono a mani vuote

MilanoToday è in caricamento