menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pandemia, psicologo gratis per over 65 contro solitudine e isolamento

Il servizio di assistenza psicologica viene promosso nel Municipio 6 di Milano da Fondazione Cesvi e Cooperativa Spazio Aperto Servizi in collaborazione con il Ctif – Cura e Terapia per l’Infanzia e la Famiglia

Tra le tante conseguenze negative di questa pandemia che ormai stiamo combattendo da quasi un anno, c'è anche il disagio psicologico delle persone anziane costrette a vivere in una condizione di solitudine e isolamento. Per aiutarli Fondazione Cesvi e Cooperativa Spazio Aperto Servizi promuovono nel Municipio 6 di Milano assistenza psicologica gratis.

Assistenza psicologica gratis

Il servizio si rivolge agli over 65 e si avvale di psicologi esperti nella gestione del trauma del centro clinico Ctif – Cura eTerapia per l’Infanzia e la Famiglia di Spazio Aperto Servizi. L'obiettivo è supportare questa categoria, ma anche i famigliari e i caregiver, in un contesto come questo dell'emergenza covid.

L’iniziativa, rivolta a coloro che accusano un forte disagio emotivo, si inserisce nell’ambito del progetto 'Veniamo noi da te', nato all’inizio della pandemia con l’obiettivo di garantire supporto alla popolazione over 65 con interventi legati alle prime necessità (consegna di spesa, distribuzione di medicinali a domicilio, accompagnamento per visite) e prevenire situazioni di emarginazione e isolamento, anche con attività di monitoraggio e ascolto telefonico.

Per le richieste è stata attivata una linea diretta destinata ad anziani e caregiver alla quale si può chiedere gratuitamente l’intervento di uno psicologo. Per accedere al servizio basta chiamare il 345.7611 627, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 16 o inviare una mail a chiara.parrella@spazioapertoservizi.org. Gli psicologi sono inoltre pronti ad offrire aiuto anche in situazioni di disagio segnalate dal coordinatore di progetto, dagli operatori sociosanitari o da altre figure esterne.

Il progetto 'Veniamo noi da te'

Il progetto 'Veniamo noi da te', inserito all’interno dell’iniziativa '#MilanoAiuta' del Comune di Milano, nell’ultimo mese ha aiutato con un team di operatori specializzati 114 persone con 389 interventi complessivi e il maggior numero di richieste è arrivato dalla popolazione over 80. Tra i bisogni più frequenti la consegna di spesa a domicilio (41.39%), la necessità di accompagnamento per visite mediche o altri servizi essenziali (27.25%) e il ritiro di ricette e farmaci (10,3%). In crescita anche le richieste di supporto psicologico da parte di anziani (4.6%), operatori (4.1%) e caregiver (1.8%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento