BaronaToday

Milano, esce da casa per spacciare cocaina: arrestato dalla polizia

È successo nel pomeriggio di mercoledì 28 ottobre, nei guai un 60enne italiano

Immagine repertorio

Aveva appena venduto una dose di coca a un cliente e per lui sono scattate le manette. È successo in via Avancinio a Milano (zona Piazza Abbiategrasso) nel pomeriggio di mercoledì 28 ottobre, nei guai un italiano di 60 anni già noto alle forze dell'ordine. Il fatto è stato reso noto dalla questura con un comunicato.

Tutto è iniziato quando poliziotti del Commissariato Scalo Romana hanno visto il 60enne uscire da casa sua, fiondarsi su un'auto per poi rientrare in un batter d'occhio. Gli agenti hanno quindi fermato l'automobilista che si stava allontanando e l'uomo ha ammesso di "essere un assuntore abituale e di acquistare quotidianamente lo stupefacente dal 60enne", si legge nella nota diramata da via Fatebenefratelli, e poi ha consegnato loro la coca comprata poco prima.

I poliziotti hanno quindi passato al setaccio l'abitazione. All'interno dell'appartamento sono state trovate 14 dosi di "bianca": sei trovate all'interno della cornetta di un telefono e altre nascoste all'interno di un finto accendino. Lo stupefacente è stato sequestrato e il 60enne è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento