BaronaToday

"Dateci pc e tablet non utilizzati, li doneremo a studenti": l'appello

È l'iniziativa 'Mai solo, con o senza campanella', per supportare la didattica a distanza

Foto Ansa

Si chiama 'Mai solo, con o senza campanella' ed è l'iniziativa patrocinata dal Municipio 6 e dal Comune di Milano per supportare gli studenti nella didattica a distanza imposta dall'emergenza sanitaria. L'appello rivolto ai cittadini è quello di donare i propri pc e tablet non utilizzati affinché, dopo il ripristino, vengano donati ai ragazzi.

"Studentesse e studenti - si legge nella locandina del progetto - hanno bisogno di supporto nella didattica a distanza, possiamo dare una mano a tutti. Ci aiuti? Hai un pc o un tablet che non utilizzi? Scrivici e noi, grazie a una rete di volontari, lo ritireremo a casa tua per ripristinarlo, cancellando tutti i dati sensibili, e donarlo agli studenti".

Chi volesse prendere parte all'iniziativa, può scrivere all'indirizzo mail maisolo@jesurumenergiesociali.org. Per ricevere maggiori info consultare jesorumlab.it/mai-solo. Nel caso si donino pc o tablet vanno ricordati anche i caricabatterie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

Torna su
MilanoToday è in caricamento