rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Milano Centro Porta Vittoria / Via Luciano Manara

Anziana muore in incendio della sua camera

Un’anziana muore in un incendio mentre dorme: forse un corto circuito all’impianto elettrico o al condizionatore

L'incendio in cui ha perso la vita un'anziana donna di 93 annI sarebbe scaturito dalla spina di un condizionatore elettrico. La donna si sarebbe accorta del fumo e sarebbe riuscita a svegliare la figlia che dormiva nella stanza accanto.

La donna e il marito avrebbero trascinato sul pianerottolo quando però per lei era ormai troppo tardi.

Aggiornato alle ore 15.00


Una donna anziana di 93 anni è stata trovata morta nel suo appartamento di Via Manara la scorsa notte, in seguito ad un incendio divampato nella sua camera da letto.

Secondo la ricostruzione della polizia, la donna stava dormendo quando si è verificato probabilmente un corto circuito dell’impianto elettrico o del condizionatore. L’incendio è divampato in fretta e la figlia della vittima, che si trovava con il marito in casa, ha tentato di salvare la madre.

I soccorsi sono stati rapidi, ma è stato impossibile rianimare la donna. La figlia e il coniuge sono stati ricoverati al Policlinico perché leggermente intossicati dal fumo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana muore in incendio della sua camera

MilanoToday è in caricamento