rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Milano Centro Porta Volta / Corso Giuseppe Garibaldi

Fa una scenata di gelosia alla ex: arrestato per stalking

E' successo in corso Garibaldi, presso il negozio in cui lavora la donna: coinvolti due giapponesi di 35 anni

Un giapponese è stato arrestato per stalking dopo avere fatto una scenata di gelosia sul luogo di lavoro dell'ex fidanzata. E' successo intorno alle dieci e mezza della mattina del 14 maggio in corso Garibaldi, presso il negozio in cui la donna lavora. I due avevano avuto una storia sentimentale durata relativamente poco. Ma lui, R.S., 35enne, di professione commerciante, non si dava pace: prima aveva provato a ricorteggiarla, poi aveva preso a minacciarla e, circa un mese fa, le aveva anche dato uno schiaffo: lei, 36enne connazionale, si era fatta medicare al Policlinico e in seguito, all'inizio di maggio, l'aveva denunciato per stalking.

Ma evidentemente non è bastato: l'uomo si è presentato in corso Garibaldi e ha iniziato una scenata di gelosia. A quel punto il proprietario del negozio in cui la donna lavora ha chiamato la polizia. Gli agenti, giunti sul posto, l'hanno arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa una scenata di gelosia alla ex: arrestato per stalking

MilanoToday è in caricamento