menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, l'appello a Sala: «Intitolare a Sciascia biblioteca Vigentina»

L'appello quando si avvicina il centenario della nascita dello scrittore siciliano

Intitolare una biblioteca di Milano (o anche una scuola, o al limite un giardino) allo scrittore Leonardo Sciascia, possibilmente la biblioteca di corso di Porta Vigentina 15. E' un appello promosso dall'associazione radicale "Myriam Cazzavillan" e indirizzato al sindaco di Milano Beppe Sala, che probabilmentee verrà trasformato in una mozione al consiglio di Municipio 1. Sciascia è morto 31 anni fa, il 20 novembre 1989, e l'8 gennaio 2021 avrebbe compiuto cent'anni. 

«In corso di Porta Vigentina 15 - si legge nell'appello - c'è una biblioteca che da quella strada prende il nome, un luogo che per la sua ubicazione è a due passi dal Duomo e nel centro cittadino ma senza esserne pienamente inghiottita, come Sciascia osservava il potere sapendo tenerne una distanza anche se ha fatto parte più volte delle istituzioni».

«Ma quel palazzo - si legge ancora - ha una particolarità ulteriore: lì trovò casa la sezione milanese della Lega Italiana per l’Istituzione del Divorzio, associazione pienamente nell’ambito culturale laico in cui si muoveva Sciascia, e poi ospitò a lungo la sede del Partito Radicale di cui (Sciascia, n.d.r.) fu esponente e parlamentare».

Tra i firmatari della lettera, l'ex ministro della giustizia Claudio Martelli, il presidente delle camere penali italiane Giandomenico Caiazza, l'avvocato monzese Raffaele Della Valle, l'ex parlamentare radicale Lorenzo Strik Lievers, l'ex consigliere regionale radicale Giorgo Inzani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento