rotate-mobile
Milano Centro Porta Nuova / Via della Moscova

Moscova "bersagliata" dai black out: tre in un mese

L'ultimo caso domenica mattina: acqua sul sensore che fa scattare l'isolamento elettrico in caso di alluvioni. Prima di Natale, invece, un furto di rame

"Zona blackout" si potrebbe chiamare quella di via della Moscova e dintorni (largo Treves, largo La Foppa). Sono state tre in un mese le interruzioni di corrente. L'ultima volta domenica mattina, come riferisce il Corriere, per un'ora e mezza (fino alle dieci meno venti). A2A è intervenuta immediatamente e ha rilevato una infiltrazione d'acqua dentro la centralina.

La sfortuna è stata che le gocce d'acqua sono cadute proprio sul sensore che fa scattare l'isolamento in caso di vere "alluvioni" o allagamenti. A inizio dicembre era stato più o meno simile il motivo di un analogo blackout. Nei giorni precedenti a Natale, invece, un furto di rame. I residenti ora sperano che non succeda ancora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moscova "bersagliata" dai black out: tre in un mese

MilanoToday è in caricamento