Brera Porta Nuova / Via San Marco

Furto al ristorante di Zanetti e Cambiasso: cameriere del Botinero blocca il ladro

Il malvivente ostenta una certa sicurezza nelle possibilità di non finire in carcere

Carabinieri

Probabilmente, visto che martedì 10 ottobre era il giorno del suo compleanno, ha pensato bene di farsi un 'regalino'. Così, quando alle 18 passa davanti al ristorante Botinero, famoso per essere di Estaban Cambiasso e Javier Zanetti, decide di entrare con la scusa di andare in bagno.

Dopo aver chiesto indicazioni per la toilette ad un cameriere, l'uomo si avvicina alla cassa e ruba 180 euro, approfittando del fatto che non c'erano ancora clienti e che il personale era indaffarato a preparare le sale. Un dipendente, però, coglie che qualcosa non va e prova a fermarlo.

Comincia così un breve inseguimento a piedi, tra via San Marco e via Pontaccio, in centro a Milano, dove un altro ristoratore interviene a dar man forte al collega. Dopo essere stato fermato, l'uomo è stato consegnato a i carabinieri della Stazione Moscova. E' un cittadino georgiano di 40 anni e con molti precedenti alle spalle tanto che anche davanti ai militari ha ostentato una certa sicurezza nelle possibilità di poter dimostrare la sua non colpevolezza nel processo in direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al ristorante di Zanetti e Cambiasso: cameriere del Botinero blocca il ladro

MilanoToday è in caricamento