Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Castello Cadorna Castello / Piazzale Luigi Cadorna

Milano, in giro in metro con le dosi di droga in tasca: pusher fermato sulla M2 in centro

Il ragazzo è stato fermato in metro a Cadorna. A casa sua trovate altre dosi di hashish

Un ragazzo di ventitré anni, un giovane italiano, è stato arrestato martedì pomeriggio dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Gli agenti lo hanno fermato verso le 15.30 in metropolitana a Cadorna, sulla linea M2, e lo hanno trovato in possesso di ventisei grammi di hashish e 190 euro euro in contanti, molto probabilmente guadagnati proprio spacciando. 

I poliziotti a quel punto lo hanno bloccato e si sono fatti accompagnare a casa sua, in zona Porta Venezia. Lì, le Volanti hanno scoperto altri sessanta grammi di droga e un bilancino di precisione, usato per preparare le dosi. 

Il 23enne è stato quindi arrestato e portato in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, in giro in metro con le dosi di droga in tasca: pusher fermato sulla M2 in centro

MilanoToday è in caricamento