Venerdì, 24 Settembre 2021
Castello Cadorna Via San Barnaba

Milano, uomo ucciso da una overdose di droga: muore mentre entra al pronto soccorso

Il dramma martedì fuori dal pronto soccorso del Policlinico in via San Barnaba a Milano

I medici del 118 lo hanno preso in casa e lo hanno portato d'urgenza al pronto soccorso. Lì, però, è arrivato già senza vita. 

Un uomo di cinquantatré anni - un cittadino italiano con problemi conclamati di tossicodipendenza - è morto martedì a causa di un'overdose.

Il dramma si è consumato in un appartamento in zona Cattolica, da cui è partito l'allarme purtroppo vano: il 53enne infatti è deceduto proprio all'ingresso del pronto soccorso del Policlinico mentre i paramedici lo portavano giù dall'ambulanza.

La polizia, allertata dal 118, ha accertato che l'uomo era assuntore di cocaina ed eroina e ha controllato la sua abitazione.

Soltanto due settimane fa, era il 10 settembre, a  perdere la vita era stato un ragazzo di venticinque anni, ucciso da un'overdose nel boschetto di Rogoredo. Pochi giorno dopo, invece, era stato l'istituto superiore di sanità a lanciare l'allarme ocfentanil, un oppiaceo sintetico molto più forte dell'eroina che ha già fatto la sua prima vittima proprio a Milano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, uomo ucciso da una overdose di droga: muore mentre entra al pronto soccorso

MilanoToday è in caricamento