Castello Cadorna Castello / Piazzale Luigi Cadorna

Rapina il Carrefour a Cadorna, poi picchia e ferisce due poliziotti e si scaglia contro le auto

Il ladro, un uomo di quarantatré anni, è stato arrestato. I due agenti sono finiti in ospedale

Due poliziotti, una ragazza e un ragazzo, feriti. Una Volante e altre auto danneggiate. E un uomo, un italiano di quarantatré anni con precedenti, in manette. 

È stata una serata decisamente movimentata, quella di mercoledì, in piazzale Luigi Cadorna, teatro di un tentato furto poi trasformatosi in una vera e propria aggressione. Protagonista di tutto è stato un quarantatreenne che, verso le 22, ha cercato di rubare quaranta euro di alimenti e bevande dal Carrefour. Fermato dal vigilante del locale, il ladro si è poi scagliato contro i poliziotti che cercavano di ammanettarlo, colpendoli con calci e pugni. Non contento, l'uomo ha preso a calci anche una portiera della Volante e si è scagliato contro altre macchine che erano parcheggiate all'esterno del supermercato prima di essere bloccato e arrestato. 

I due agenti, entrambi feriti, sono finiti in ospedale e sono stati dimessi con prognosi di cinque e sette giorni. Il quarantatreenne, invece, sarà processato per direttissima con le accuse di rapina e minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il Carrefour a Cadorna, poi picchia e ferisce due poliziotti e si scaglia contro le auto

MilanoToday è in caricamento