Milano Centro

Cordusio, si masturba e palpeggia modella estone: arrestato 30enne

Un egiziano senza permesso di soggiorno è stato arrestato dalla polizia alla fermata Cordusio. In metro, durante la corsa, si era masturbato e aveva palpeggiato una modella estone. Tutto in mezzo alla calca

Dopo averla palpeggiata, si è abbassato i pantaloni e ha iniziato a masturbarsi. In mezzo alla gente. Sono stati attimi di sgomento, nel pomeriggio, per una modella estone tra le fermate di Cadorna e Cordusio. 

Un egiziano 30enne, infatti, è stato arrestato dalla polizia per violenza sessuale. La ragazza in difficoltà era stata notata dagli agenti dell'Antiborseggio alla stazione di Cadorna, mentre il treno stava partendo. L'uomo, dopo essersi avvicinato, aveva iniziato a palpeggiarle il fondoschiena con una mano, mentre con l'altra si toccava, sfruttando la calca e il fatto, a vagone stipato, che in pochi se ne sarebbero potuti accorgere.

Ma non è stato così per la modella, che si è divincolata e ha cercato di spostarsi il più lontano possibile. Movimento, questo, notato dagli agenti della polizia, che hanno fermato e messo in manette l'uomo alla fermata successiva. Lo straniero, W.M., 30enne, è nullafacente, ha precedenti penali e risiede in Italia irregolarmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cordusio, si masturba e palpeggia modella estone: arrestato 30enne

MilanoToday è in caricamento