Milano CentroToday

Preferenziale di Corso Magenta: cartelli poco chiari, tanti ricorsi

Ecopass e corsie preferenziali sotto accusa: poco chiari i cartelli e tanti i milanesi multati. Decine di centinaia i ricorsi dei cittadini fotografati dalle telecamere che non ci stanno a pagare. Una battaglia che va avanti ormai dall'introduzione del ticket

Sotto accusa la corsia preferenziale di Corso Magenta, che permette l’accesso al centro solo a mezzi pubblici e taxi.

Dal primo gennaio 2008 infatti, con l’introduzione dell’Ecopass, alcune vie di ingresso al centro sono state trasformate in corsie preferenziali e quindi anche se si paga la quota di ingresso al centro storico, passando sotto quelle telecamere si prende una multa salata, sugli 80 euro circa.

Il problema con Corso Magenta è che la segnaletica che dovrebbe indicare il divieto d’accesso alle auto private non è facilmente leggibile, anzi è addirittura confusa: infatti il cartello indica contemporaneamente che l’area è riservata solo ai “mezzi autorizzati” ma anche che inizia la zona di transito a pagamento.

La giustizia milanese è intasata dalle contestazioni degli automobilisti, perché non è solo Corso Magenta a creare problemi. Dall’introduzione del ticket per il centro storico infatti, i milanesi hanno denunciato a più riprese la cripticità dei cartelli e le trappole che alcuni ingressi  rappresentano. Il tribunale è sommerso, basti pensare che al giorno le udienze che riguardano questo problema diviabilità sono tra le 250 e le 300 e il Comune ha rinunciato a difendersi in alcuni casi, disertando qualche udienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

  • Milano, violenza sessuale al Parco Nord: ragazza 20enne stuprata in una notte d'orrore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento