Sempione Sempione / Piazza Sempione

Milano, imbrattano l'Arco della Pace con una bomboletta: quattro ragazze 15enni nei guai

Il veloce intervento dei carabinieri ha impedito che continuassero a fare il loro 'murales'

L'arco imbrattato (Foto Stiben Mesa Paniagua)

In un lunedì pomeriggio di noia, hanno pensato 'bene' di lasciare il loro segno sulle pareti di marmo dell'Arco della Pace, uno dei monumenti più simbolici di Milano. Così, quattro studentesse di quindici anni hanno tirato fuori una bomboletta spray di colore fucsia e - incuranti dei turisti e dei cittadini che le osservavano - hanno cominciato a scrivere su una delle pareti dell'arco neoclassico.

Una bravata che è costata cara alle quattro giovani, tutte italiane. Il veloce intervento dei carabinieri ha impedito, infatti, che continuassero a fare il loro 'murales' - un pessimo cuore stilizzato con, probabilmente, le iniziali dei loro nomi: "G + S + I + TAMIN = S" - e contro le ragazze è scattato un deferimento in stato di libertà per 'deturpamento e imbrattamento di cose altrui'.

I militari hanno segnalato la vicenda al personale del Comune di Milano per procedere con la pulizia della parete interessata. Anche se le studentesse non sono state le sole a sporcare l'Arco della Pace: su altre due fiancate è attualmente presente la parola "Pulce", scritta con caratteri blu, da un lato e rosso, dall'altro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, imbrattano l'Arco della Pace con una bomboletta: quattro ragazze 15enni nei guai

MilanoToday è in caricamento