Domenica, 1 Agosto 2021
Sempione Sempione / Piazza del Cannone

13enne picchiata e rapinata da una baby gang "al femminile"

Calci e pugni ad una 13enne nel pomeriggio di venerdì

Repertorio

Una baby gang tutta al femminile ha aggredito, rapinato e terrorizzato una ragazzina di 13 anni. E' successo in pieno pomeriggio di venerdì 9 febbraio in piazza del Cannone, dietro il Castello Sforzesco, nell'area delle giostre. La giovanissima si trovava sul posto in compagnia di un'amica ed erano sedute a parlare tra loro quando, all'improvviso, sono spuntate sette o otto ragazzine più o meno della stessa età, massimo 16 anni.

Le ragazze (italiane e, a detta della vittima, della zona di Rozzano, dove le aveva già viste alcune volte) l'hanno colpita con calci e pugni e le hanno rubato un telefono Huawei dalla tasca del giubbotto, per poi darsi alla fuga. Sul posto è intervenuta la polizia insieme ai sanitari del 118, mentre un'amica della 13enne avvertiva la madre di questa.

La giovane è stata medicata dai sanitari e poi portata, per sicurezza, al pronto soccorso del Fatebenefratelli. Nessuna traccia, invece, delle coetanee che l'avevano aggredita e rapinata. Continuano le indagini della polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

13enne picchiata e rapinata da una baby gang "al femminile"

MilanoToday è in caricamento