rotate-mobile
Milano Centro Duomo / Piazza del Duomo

Metalmeccanici e studenti insieme: "Diritti per le nuove generazioni"

I due cortei (senza incidenti) si incontrano in piazza Duomo. Rota (Fiom): "In queste ore Fim e Uilm stanno trattando di nascosto, senza informare i lavoratori"

Si sono riuniti in via Santa Margherita prima di confluire in piazza del Duomo, i cortei milanesi dei metalmeccanici e degli studenti. Il primo proveniva da porta Venezia ed ha attraversato piazza della Scala, il secondo da largo Cairoli ed è transitato per piazza Cordusio.

Metalmeccanici e studenti in piazza © Gemme/MilanoToday

Entrambi i cortei, mercoledì mattina, si sono svolti regolarmente e con tranquillità all'incrocio è scoppiato solamente qualche petardo. Mentre i metalmeccanici hanno salutato gli studenti chiedendo 'diritti anche per le nuove generazioni'.

"In queste ora Fim e Uilm stanno trattando di nascosto, senza informare i lavoratori. Vogliono firmare un contratto che va contro i diritti dei lavoratori". Lo ha affermato Mirco Rota, segretario generale della Fiom della Lombardia, dal palco della manifestazione. "Oggi - ha proseguito - con la grande partecipazione e con le numerose adesioni che stiamo ricevendo dimostriamo che la Fiom rappresenta ancora la stragrande maggioranza dei metalmeccanici".

Di fronte al possibile accordo separato Rota ha affermato: "Noi non ci fermiamo e faremo di tutto in ogni fabbrica perché quel contratto separato, dannoso per i lavoratori, non venga applicato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metalmeccanici e studenti insieme: "Diritti per le nuove generazioni"

MilanoToday è in caricamento