Domenica, 19 Settembre 2021
Milano Centro Piazza San Babila

Sorpresa in San Babila: c'è il David di Michelangelo. Ma è una riproduzione

La statua, a grandezza naturale, è stata posizionata per promuovere un film su Michelangelo

Il David in San Babila

Molti saranno rimasti sorpresi, sabato 22 settembre, passando per piazza San Babila: si sono trovati di fronte, all'improvviso, l'inconfondibile David di Michelangelo vicino alla fontana. Ovviamente non si trattava dell'opera originale, conservata alla Galleria dell'Accademia di Firenze, ma è venuto naturale chiedersi il motivo dell'apparizione della statua, a grandezza naturale.

E' presto detto: il David serve a lanciare il film "Michelangelo - infinito", in uscita al cinema dal 27 settembre al 3 ottobre, prodotto da Sky e Magnitudo Film. La riproduzione è stata realizzata in vetroresina e polvere di marmo, è alta 4 metri e ha un peso di più di 400 chili. L'hanno costruita gli Studi d'Arte Cave Michelangelo di Carrara.

Questa riproduzione, tra l'altro, racchiude una curiosità che non tutti sanno: è l'unico David ad essere stato collocato, in passato e per la precisione nel mese di novembre del 2010, nel luogo in cui Michelangelo avrebbe voluto che il David restasse: uno dei contrafforti dell'abside di Santa Maria del Fiore, a Firenze.

Sebbene non si tratti dell'opera originale, milanesi e turisti possono ora osservare da vicino in San Babila un'opera d'arte meravigliosa e conosciuta universalmente. 

Di recente, i milanesi erano rimasti sbalorditi vedendo un bus arancione letteralmente "inabissato" nella Darsena: quella volta, il mistero era durato qualche giorno. Poi era stato svelato: si trattava della promozione di un videogioco appena uscito. E' ancora un mistero, invece, l'apparizione in diversi luoghi della città (parchi e metropolitana) di una donna vestita da sposa che ostentava un'espressione estremamente triste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresa in San Babila: c'è il David di Michelangelo. Ma è una riproduzione

MilanoToday è in caricamento