Duomo piazza del Duomo

Rilancio record, Currado vince l'asta e resta nel suo negozio di piazza del Duomo

La storica gioielleria ha offerto 700 mila euro di canone annuo

Currado in piazza del Duomo

Resta alla gioielleria Currado il negozio di piazza del Duomo 21 recentemente messo a gara dal Comune di Milano nell'ambito della valorizzazione della Galleria Vittorio Emanuele. Il marchio si è assicurato la permanenza nella prestigiosa location per altri 18 anni con un'offerta che ha triplicato la base d'asta (fissata in 231 mila euro di canone annuo). Currado ha offerto ben 700 mila euro.

L'amministrazione aveva chiesto che l'attività rispondesse ad una eccellenza del made in Italy. Currado ha sbaragliato la concorrenza ottenendo 55 punti su 60 riguardo a questo ed un punteggio totale (sommando l'offerta economica) di 95. Secondo classificato, Shop Rebecca: 60 punti su 60 di offerta tecnica ma 361 mila euro di canone annuo come offerta, per un totale di poco più di 80 punti complessivi. Infine Inticom Spa (Yamamay), con 30 punti di offerta tecnica e 320 mila euro di offerta di canone, per poco più di 48 punti complessivi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rilancio record, Currado vince l'asta e resta nel suo negozio di piazza del Duomo

MilanoToday è in caricamento