menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Milano, prova a rubare abiti per 500 euro in pieno giorno nel negozio in centro: arrestato

Addosso, oltre alla merce, nascondeva due tronchesine usate per forzare l'antitaccheggio

Un ragazzo italiano di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo Radiomobile di Milano, in via Cesare Beccaria, in pieno centro. Il giovane è stato beccato da un addetto alla sicurezza mentre cercava di uscire dal negozio Cisalfa con abiti sportivi per un valore complessivo di 500 euro.

Sul posto, attorno alle 14 di domenica, sono intervenuti i militari che hanno arrestato il giovane. Addosso, oltre alla merce rubata, nascondeva due tronchesine usate per forzare il dispositivo antitaccheggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento