Lunedì, 25 Ottobre 2021
Duomo Duomo / Via Rovello

Milano, blitz del centro sociale in banca: "Qui ci sono i soldi rubati dalla Lega di Salvini". Foto

Il blitz nel pomeriggio di giovedì alla Sprkasse di via Rovello. Le immagini della protesta

Una mega banconota verde con scritto "Lega ladrona, Salvini casta". Tante altre banconote più piccole, naturalmente tutte con il numero 49 sopra. E i cartelli, dal contenuto chiarissimo, "Lega ladrona, Milano non perdona". 

Protesta contro Salvini a Milano

Protesta giovedì a Milano contro la Lega e contro il ministro dell'Interno, e segretario del Carroccio, Matteo Salvini. Nel pomeriggio, alcuni esponenti del centro sociale Cantiere si sono ritrovati in via Rovello e hanno improvvisato un blitz all'interno della banca Sparkasse con in mano cartelli con la scritta "Qui trovate i soldi rubati dalla Lega". Motivo della rabbia dei ragazzi i soldi - 49 milioni di euro appunto - che sarebbero stati rubati dal partito di Salvini. 

"Dove sono i 49 milioni di euro di rimborsi elettorali rubati e incassati dalla Lega? - hanno scritto dopo dal Cantiere in un post su Facebook -. Abbiamo appena segnalato la banca Sparkasse, dove sono custoditi parte di questi soldi".

"Mentre provano a distrarre con paura e razzismo, Lega e Salvini rappresentano la stessa casta politica neoliberista che ruba, taglia il welfare e diritti. Ci vediamo il 7 dicembre in piazza della Scala perché rivogliamo i nostri soldi, per scuola, casa e salute". 

Proprio il giorno di Sant'Ambrogio, infatti, quando è in calendario anche la Prima della Scala, i collettivi hanno organizzato una serata di protesta contro il vicepremier. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, blitz del centro sociale in banca: "Qui ci sono i soldi rubati dalla Lega di Salvini". Foto

MilanoToday è in caricamento