Milano CentroToday

Milano, turisti nudi in piazza Duomo: "Ora è partita anche qui la moda dello svacco"

La denuncia di Selvaggia Lucarelli: "Parte la moda dello svacco anche a Milano"

I turisti fuori dal Duomo - Foto Fabio Lucarelli

Lui a petto nudo, con i pantaloni e gli slip abbassati e una mano a coprire la zona più "sensibile". Lei senza maglietta, con il reggiseno addosso, e i pantaloni sbottonati. E l'altra - la meno "coraggiosa" del gruppo - "soltanto" con il jeans aperto e nulla in vista. 

Si presentavano così, all'alba di domenica, due ragazze e un ragazzo - sembrerebbe tre turisti spagnoli - in piazza Duomo a Milano, proprio davanti alla Cattedrale simbolo della città. 

A pubblicare le immagini dei tre, che sembrano anche divertiti e impegnati a salutare qualcuno, è stata la giornalista Selvaggia Lucarelli, che venerdì ha postate le foto - scattate dal fratello Fabio - sul proprio Facebook. 

"Dopo Roma e Firenze - il suo commento - parte la moda dello svacco anche a Milano. Questi sono tre turisti spagnoli che all'alba, domenica, si sono spogliati davanti al Duomo. Lui completamente nudo, col suo beato augello - ha concluso la Lucarelli - all'ombra della Madonnina. Dal milanese al turista imbruttito, direi."

Durante i mesi scorsi in effetti, alcuni simboli di Roma e Firenze si erano trasformati nel teatro di personalissimi show di turisti "accaldati". Ad aprile scorso, ad esempio, un cittadino spagnolo era entrato completamente nudo nella Fontana di Trevi per "purificarsi". A luglio, invece, due turisti americani avevano pensato bene di spogliarsi e urinare nell'Arno dal Ponte alle Grazie di Firenze. Milano, almeno fino a domenica, si era tenuta alla larga dalla - Lucarelli dixit - "moda dello svacco". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento