rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Milano Centro Duomo / Piazza del Duomo

Duomo, si struscia contro 12enne: arrestato "habitué"

L'egiziano riconosciuto dagli agenti della Polmetro. Non nuovo a episodi del genere, si è sbottonato i pantaloni e ha iniziato a strusciarsi sul fondoschiena di una 12enne

Un egiziano di 30 anni è stato arrestato ieri pomeriggio per essersi denutado in metropolitana e avere compiuto atti osceni nei confronti di una passeggera di circa 12 anni.

La molestia è successa verso le sette meno un quarto in corrispondenza della stazione di piazza del Duomo. L'egiziano è salito su un vagone e poi si è sbottonato i pantaloni, iniziando a strusciarsi su una ragazzina, complice il vagone affollato per l'ora di punta.

Ma gli agenti della Pometro in borghese l'hanno notato, così lui ha cercato la fuga fino al mezzanino della stazione, dove è stato bloccato. Gli agenti lo hanno riconosciuto come abituale a questi atti. Era stato infatti già protagonista di simili episodi in passato, proprio in metropolitana.

E' stato denunciato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duomo, si struscia contro 12enne: arrestato "habitué"

MilanoToday è in caricamento