Venerdì, 25 Giugno 2021
Milano Centro Monforte / Corso Monforte

"Topo d'appartamento" si arrampica sul balcone, arrestato

Nel tentativo di scappare ha tirato calci e pugni contro i carabinieri che lo avevano bloccato

Ladro arrestato

Ha tentato di intrufolarsi in un appartamento incustodito, con i proprietari in vacanza, ma è stato scoperto e catturato. L'episodio nella zona di corso Monforte nel cuore della notte tra il 20 e il 21 luglio. Protagonista un giovane albanese di vent'anni, irregolare e con precedenti.

Il 20enne si era arrampicato fino al balcone situato al primo piano di uno stabile: ma una vicina di casa lo ha visto e ha dato l'allarme al 112. Quando i carabinieri del radiomobile sono arrivati, il malvivente stava cercando di forzare la tapparella di una finestra utilizzando scalpello, cacciavite e piede di porco. Alla vista dei militari è saltato giù in strada e si è dato alla fuga a piedi.

Dopo un breve tratto è stato bloccato: a quel punto ha cercato di scappare ancora, dando calci e pugni ai militari, che però alla fine lo hanno calmato. Risponde di tentato furto in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Topo d'appartamento" si arrampica sul balcone, arrestato

MilanoToday è in caricamento