Lunedì, 25 Ottobre 2021
Milano Centro Duomo / Piazza del Duomo

Il 'giornalaio-ladro' e i turisti tedeschi

La vicenda, che si è svolta in piazza Duomo a Milano, si è conclusa con un arresto

Un finto 'giornalaio' e due turisti tedeschi. Non sono i protagonisti di una barzelletta o di una commediola teatrale ma dell'episodio avvenuto martedì sera, verso le 21, in piazza Duomo a Milano.

Il presunto 'venditore di giornali' era già noto alle forze dell'ordine per i suoi comportamenti molesti, tanto che alcuni agenti lo stavano tenendo d'occhio anche martedì sera, quando si è avvicinato ai tavolini di un bistrot dove stavano cenando i due tedeschi.

L'uomo, un 35enne marocchino con precedenti per reati contro il patrimonio, ha mostrato ai due turisti, a Milano per la Fashion Week, alcuni giornali, poi ne ha appoggiato uno sul tavolo sopra i due Iphone presenti.

In seguito il reo si è allontanato riuscendo a rubare i due smartphone nascondendoli sotto le riviste. La polizia però si è accorta di tutto e dopo averlo fermato lo ha tratto in arresto per furto, restituendo i telefoni ai proprietari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'giornalaio-ladro' e i turisti tedeschi

MilanoToday è in caricamento