Milano Centro Porta Vittoria / Via Francesco Sforza

M4, Statale e Policlinico contro la fermata in via Sforza: "Va spostata"

La lettera congiunta e la risposta di M4

La Statale su via Francesco Sforza

No alla fermata M4 in via Francesco Sforza. Lo chiedono la Statale e il Policlinico, "vicini di casa" una di fronte all'altro, secondo cui il progetto è incompatibile con la struttura universitaria. I vertici dei due istituti hanno vergato una lettera inviata a tutti i soggetti coinvolti: dal ministero dei beni culturali alla sovrintendenza, dal comune alla società M4. Da cui però arriva anche - riferisce il Corriere - una risposta che smentisce i rischi e invita a non tergiversare oltre.

Secondo la Statale, l'ateneo in due precedenti lettere (a novembre 2015 e marzo 2016) aveva rimarcato perplessità sull'eccessiva vicinanza della futura stazione (e del cantiere) alla Ca' Granda. Gianluca Vago (rettore della Statale) e Simona Giroldi (direttore generale del Policlinico) sono preoccupati sia per la salvaguardia degli edifici sia per i disagi alle attività dell'ateneo (la fermata si troverebbe al posto della rampa del parcheggio) e dell'ospedale (sarebe più difficoltoso l'accesso alla camera mortuaria). 

Da M4 fanno però notare che il progetto definitivo della tratta San Cristoforo - Sforza è stato approvato nel 2013, dopo una conferenza dei servizi a cui avevano partecipato tutti i soggetti coinvolti, e che eventuali opposizioni andavano avanzate entro quella data. Secondo M4, oggi si rischierebbe di dilatare i tempi in modo eccessivo, con conseguenze finanziarie visto che l'opera è in project financing.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M4, Statale e Policlinico contro la fermata in via Sforza: "Va spostata"

MilanoToday è in caricamento