rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Milano Centro Porta Venezia / Via Palestro

La Moratti ricorda le vittima di Via Palestro

Letizia Moratti ha commemorato questa mattina le 5 vittime dell’attentato di mafia di Via Palestro insieme a Guido Podestà e ad un rappresentante della Regione. “Il fatto che i responsabili siano stati assicurati alla giustizia non attenua il dolore delle famiglie” ha detto il primo cittadino

A 16 anni dal 27 luglio 1993, il sindaco Moratti ha ricordato questa mattina le 5 persone che morirono per una bomba di mafia. A perdere la vita in quel attentato tre pompieri, un vigile urbano e un cittadino marocchino. Presenti all’evento anche il neo presidente della Provincia Guido Podestà e un rappresentante della Regione.

Cinque le corone d’alloro deposte in onore delle vittime. Presenti anche vigili, pompieri e protezione civile, tutti sull’attenti durante il “silenzio”. “Siamo qui per ricordare le vittime con i loro nomi e per ringraziare chi come loro garantisce la sicurezza dei cittadini. Il fatto che i responsabili siano stati assicurati alla giustizia non attenua il dolore, siamo vicini alle famiglie con affetto e riconoscenza per chi ci ha dato con il suo lavoro la serenità” ha detto il sindaco Moratti.

Il primo cittadino ha riconfermato poi, in chiusura “il nostro impegno per una responsabilità condivisa di tutti per la sicurezza”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Moratti ricorda le vittima di Via Palestro

MilanoToday è in caricamento