menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Ruba una borsa da Louis Vuitton da 4 mila euro e la nasconde sotto un cappotto schermato

Arrestata in Montenapoleone una "professionista" del furto in negozi. La schermatura non è bastata perché un addetto aveva visto il furto con le telecamere

Il cappotto schermato le permetteva di nascondere gli oggetti al di sotto, una volta sottratti all'interno di boutique di pregio, e andarsene indisturbata. E così ha fatto anche martedì pomeriggio, intorno alle quattro e mezza: la donna, una moldava di 35 anni con alcuni precedenti, regolare in Italia, è entrata nel negozio di Louis Vuitton nel Quadrilatero della Moda.

E ha fatto "shopping": ha adocchiato una borsa da quattromila euro e l'ha afferrata, nascondendola sotto il cappotto schermato, per poi uscire dal negozio.

L'addetto alla sicurezza, però, aveva visto tutta la scena grazie alle telecamere interne e ha chiamato immediatamente il 112. Sul posto si è precipitata la polizia in moto. Gli agenti hanno rintracciato la donna poco distante dalla boutique e l'hanno arrestata.

giubbotto schermato-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento