Quadrilatero Montenapoleone / Via Monte Napoleone

Rapina milionaria all'orologeria di via Montenapoleone: scappano in bicicletta

Il colpo sabato pomeriggio: razziati 17 orologi di lusso

L'orologeria colpita

Rapina spettacolare da oltre un milione di euro presso la Audemars Piguet, una gioielleria di via Montenapoleone, a Milano, nel pomeriggio di sabato 30 giugno. Sul posto si sono precipitati gli agenti della questura con diverse volanti. Il bottino, dalle informazioni divulgate, sarebbe di 17 gioielli di grande valore.

Ad agire sono stati in tre. Uno dei malviventi ha puntato una pistola alla gola a un dipendente del negozio costringendolo ad aprire, con un telecomando, la teca e a consegnare i preziosi orologi. Poi i tre sono scappati via e si sarebbero guadagnati la fuga inforcando altrettante biciclette precedentemente parcheggiate nei dintorni. Nessuno è rimasto ferito.

Le indagini sono affidate alla squadra mobile. I tre rapinatori - vestiti come se fossero normali turisti - sono stati descritti come persone dell'est europeo. La polizia scientifica effettua i rilievi e analizzerà le immagini di sorveglianza (numerose) del Quadrilatero della Moda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina milionaria all'orologeria di via Montenapoleone: scappano in bicicletta

MilanoToday è in caricamento