Milano Centro Via Verdi

Ecco il nuovo graffito di Verdi: era stato cancellato abusivamente a ottobre

Il murale era stato cancellato lo scorso mese di ottobre da ignoti

Il murale (foto Palazzo Marino/Facebook)

È stata ridipinto "- grigi + verdi", murale dell'artista Frode che ritrae Giuseppe Verdi, opera che era stata "cancellata da ignoti" a fine ottobre. Ne dà notizia il Comune sulla su pagina Facebook.

Il graffito era stato realizzato in modo perfettamente legale nel 2016 nell'ambito del progetto 'Energy Box' che aveva permesso ai writers di decorare cabine e centraline; molti altri esempi ci sono in città. Rappresentava il compositore emiliano Giuseppe Verdi, "di casa" alla Scala e uno dei principali protagonisti della storia musicale italiana. 

L'opera era stata ricoperata da vernice grigia a ottobre, come se qualcuno avesse voluto ripristinare il colore originario dell'armadio al cui interno si trovano i cavi del semaforo che regola l'incrocio tra via Manzoni e via Verdi. Una questione che potrebbe finire a carte bollate: l'assessore Del Corno ha dato mandato agli avvocati di Palazzo Marino di valutare se procedere con una denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il nuovo graffito di Verdi: era stato cancellato abusivamente a ottobre

MilanoToday è in caricamento