menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un rendering della piscina

Un rendering della piscina

Ecco la nuova piscina comunale in pieno centro a Milano: "Sarà pronta entro il 2022"

La nuova piscina si trova in via Fatebenesorelle, in zona Moscova

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori per la costruzione di una nuova piscina pubblica in via Fatebenesorelle a Milano (zona Moscova). 

La nuova struttura sarà dotata di due vasche, spogliatoi, palestra, area ristoro, uffici, infermeria, solarium, locali depositi, impianti e locali tecnici, oltre a spogliatoi con ingresso autonomo per l’adiacente struttura sportiva Play More. La prima fase di intervento durerà circa 6 mesi e comprende le indagini archeologiche e le bonifiche da eventuali ordigni bellici. Successivamente partiranno gli scavi per la realizzazione del centro natatorio, che — come riferito da Palazzo Marino — sarà pronto entro il 2022.

    L'impianto, del valore di 5 milioni, verrà realizzato nell'ambito degli oneri dell'intervento relativo al Garage Traversi e accompagna la crescita di impianti sportivi che si verificherà a Milano da qui alle Olimpiadi del 2026.

    “Parte finalmente un intervento molto atteso nel quartiere Moscova che andrà ad ampliare l’offerta di strutture sportive in città – dichiarano gli assessori all’urbanistica Pierfrancesco Maran e allo sport Roberta Guaineri –. Nella Milano che si prepara alle Olimpiadi 2026 questo è uno dei tanti tasselli che porterà a un potenziamento importante degli impianti cittadini, dalla piscina che nascerà al quartiere Adriano al PalaItalia a Santa Giulia, alla riqualificazione del Palasharp e quella dell'Agorà, lo stadio del Ghiaccio in via Ciclamini. Tutti interventi possibili grazie a una stretta sinergia tra pubblico e privato”.

    Tra le opere a scomputo oneri dell’intervento sono previste anche la riqualificazione e risagomatura di via Fatebenesorelle, con la realizzazione di nuovi marciapiedi, scivoli, posti auto e moto, segnaletica orizzontale e verticale e nuovi arredi. Saranno inoltre realizzati nuovi tratti della rete idrica e della rete fognaria.

    "Grande merito va al lavoro trentennale della cooperativa verde Moscova che è la vera artefice di tutto l'impianto sportivo Play More - piscina compresa - e dei box sotterranei", ricorda il consigliere comunale di Forza Italia Alessandro De Chirico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

  • Coronavirus

    "L'estate sarà sicuramente migliore del 2020"

  • Elezioni comunali 2021

    Elezioni a Milano, parte la "guerra dei sondaggi". L'incognita Albertini

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento