Milano Centro Duomo / Via Santa Radegonda

Odeon, "salta" l'accordo tra Fininvest e Rinascente per 80 milioni

Ancora senza acquirenti la multisala più importante e storica di Milano

L'esterno delll'Odeon

Incerto il destino del cinema Odeon, di proprietà di Fininvest e da anni nell'orbita gestionale del gruppo The Space (nato dalla fusione tra Medusa e Warner Willage). Sembrava ormai fatto l'accordo con la Rinascente per ottanta milioni di euro, ma l'opzione di acquisto, che scadeva il 15 luglio, non è stata confermata. Un altro interessato alla partita era la catena alberghiera Starwood (due nomi su tutti: Westin Palace e Diana Majestic).

A quanto pare, l'ostacolo maggiore è rappresentato - spiega il Corriere - dai contratti d'affitto degli inquilini dello stabile, che hanno scadenze diversificate; questo complica la programmazione per l'eventuale acquirente. C'è poi la richiesta del cambio di destinazione che andrebbe inoltrata alla sovrintendenza di Roma, perché si tratta di un cinema di carattere storico. Nessun possibile acquirente ha intenzione di "annullare" la storia dell'Odeon, ma quasi certamente non ci saranno più dieci sale. Prima di parlarne, però, Fininvest deve ora trovare un acquirente davvero interessato all'affare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odeon, "salta" l'accordo tra Fininvest e Rinascente per 80 milioni

MilanoToday è in caricamento