Giovedì, 23 Settembre 2021
Milano Centro Montenapoleone / Via San Pietro All'Orto

Addio alle barriere antiterrorismo in cemento: in centro a Milano arrivano i "Milomat"

I primi "paletti" made in Milano sono stati installati a lato di corso Vittorio Emanuele

I primi Milomat in centro a Milano (foto Urbanfile)

Sono iniziati i lavori in centro a Milano per posizionare i Milomat: le nuove barriere antiterrorismo che sostituiranno i new jersey di calcestruzzo. Nei giorni scorsi, infatti, gli operai hanno iniziato a installarli in via San Pietro all'Orto, all'ingresso laterale di corso Vittorio Emanuele, come documentato da Urbanfile. E non saranno i soli: secondo i piani di Palazzo Marino ne verrano posizionati circa 200 entro la fine dell'anno. 

Il Milomat: cos'è

Si tratta di un dissuasore molto simile a un vaso che sostituisce le barriere in cemento che erano state posizionate in città dopo l'attentato ai mercatini di Natale di Berlino e via via aumentate dopo gli altri attacchi terroristici in giro per l'Europa. Nello specifico è un paletto anti sfondamento realizzato con materiali lombardi sulla cui sommità è riprodotta la mappa stilizzata della città di Milano.

Il nuovo "paletto" era stato annunciato a gennaio 2019 quando era stato illustrato il piano triennale delle opere pubbliche, durante la presentazione ufficiale l'assessore all'urbanistica Maran aveva spiegato che era stato progettato internamente al Comune di Milano e aveva ironizzato: "un oggetto così milanese che l'architetto si chiama pure Brambilla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alle barriere antiterrorismo in cemento: in centro a Milano arrivano i "Milomat"

MilanoToday è in caricamento