rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Milano Centro Castello / Piazza Castello

Piazza Castello, possono circolare residenti, taxi e moto

Riaperto il controviale dei tram: il capolinea Atm spostato in via Ricasoli

Da mercoledì 28 dicembre piazza Castello riapre al traffico e potrà parzialmente essere attraversata da residenti, taxi e motoveicoli usando la corsia finora riservata ai tram (controviale) tra via Minghetti e via Quintino Sella in entrambi i sensi di marcia. Il capolinea dei mezzi pubblici sarà effettuato in via Ricasoli, mantenendo in piazza Castello le fermate. 

L'obiettivo è quello di razionalizzare i flussi di traffico in Foro Bonaparte dopo la precedente chiusura totale al traffico di piazza Castello ma anche in conseguenza dei cantieri per la costruzione della linea 4 del metrò. 

Presto verranno anche spostati circa quaranta posti auto riservati ai residenti per ripristinare quelli cancellati per realizzare il capolinea del tram in via Ricasoli. 

“Continuiamo a lavorare per gestire al meglio la mobilità in città, in modo da minimizzare i disagi derivanti dai cantieri della M4 e diminuire i rallentamenti soprattutto per i mezzi pubblici e i residenti – dichiara l’assessore alla Mobilità, Marco Granelli –. L’intervento in piazza Castello consentirà ai residenti e ai taxi di attraversare l’area in una corsia protetta, ma senza compromettere la vocazione pedonale e monumentale di una delle piazze simbolo di Milano”.

In piazza Castello-Foro Bonaparte l’obiettivo è quello di garantire la vocazione a prevalenza pedonale della piazza e migliorare, al contempo, la viabilità locale di un asse stradale importante soprattutto per i residenti, consentendo il transito nel controviale in entrambe le direzioni, oltre che ai mezzi Atm, anche ai residenti, alle moto e alle auto private di trasporto pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Castello, possono circolare residenti, taxi e moto

MilanoToday è in caricamento