Milano Centro Duomo / Piazza della Scala

Piazza Scala, via le moto dai dintorni. E arriva la statua di Ricordi

La statua del grande editore musicale sarà trasferita: ora è in via Salomone, dove si trovava l'imponente archivio della casa editrice

Piazza Scala

Via moto e scooter dai dintorni di piazza Scala, ovvero via Case Rotte e largo Ghiringhelli: è il "mini" restyling dei dintorni di piazza della Scala che la sovrintendenza si appresta ad approvare, su proposta del settore urbanistica del comune di Milano. Secondo Palazzo Marino, i motocicli sostano in modo troppo disordinato fino ad ostacolare i pedoni.

L'altro punto cardine sarà l'accessibilità ai disabili per gli attraversamenti pedonali, oggi non del tutto garantita per via dei masselli. E poi panchine in granito e il trasferimento di una statua dell'editore musicale Giulio Ricordi a grandezza naturale, vicino alla Scala. La statua si trova attualmente in via Salomone, dove fino a qualche anno fa era ospitato - in un sotterraneo - l'archivio Ricordi, il più imponente al mondo per la musica.

E' previsto l'allargamento del marciapiedi davanti a Gallerie d'Italia, lato nord della piazza.

I lavori in piazza della Scala fanno parte di un pacchetto da tre milioni e mezzo che comprende anche la riqualificazione di Porta Venezia e Missori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Scala, via le moto dai dintorni. E arriva la statua di Ricordi

MilanoToday è in caricamento