rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Milano Centro Castello / Piazzale Luigi Cadorna

Piazzale Cadorna, arresto in flagranza per un pluripregiudicato

Paolo S. era noto alle forze dell'ordine che hanno deciso di pedinarlo. E ieri mattina, in piazzale Cadorna, lo hanno arrestato in flagranza di reato: aveva appena commesso l'ennesimo furto. Ladro navigato, Paolo S, era uscito dall'ennesima rapina camminando normalmente: nessuno si è accorto di nulla

A 54 anni, pluripregiudicato per droga e furti, in libertà vigilata a Legnano, Paolo S. è un personaggio conosciuto dalle forze dell’ordine di mezza Lombardia. Così quando gli agenti della polizia locale di Milano lo hanno avvistato mercoledì mattina mattina in piazzale Cadorna, hanno deciso di pedinarlo per vedere cosa combinasse. E in pochi minuti hanno potuto assistere in diretta al suo ennesimo colpo, e arrestarlo a pochi passi dal Duomo.

Ieri mattina, alle undici. Una pattuglia di vigili nota Paolo S. in piazzale Cadorna, vicino alla stazione delle ferrovie Nord. L’uomo è appena arrivato da Legnano, dove vive e dove ha l’obbligo di firma settimanale alla caserma dei carabinieri. Gli agenti decidono di tenerlo d’occhio. Iniziano a seguirlo e arrivano fino in via Torino, senza farsi scoprire. Lì Paolo S. entra da Muji, la catena giapponese di vestiti e oggetti per la casa. È soltanto per fare compere o c’è in ballo qualcos’altro? La risposta arriva presto.

I poliziotti aspettano il cinquantaquattrenne dietro le vetrine di un negozio di fronte. Quando lui torna in strada, lo fermano. Si fanno aprire la borsa che tiene in mano e scoprono che ha appena commesso un furto. Come? Il suo sistema è lo stesso già scoperto in passato. Nella sporta tiene un rotolo di carta argentata e per rubare un oggetto lo avvolge nell’alluminio. Un semplice stratagemma che gli permette di passare dal dispositivo antitaccheggio senza far suonare l’allarme. Da Muji aveva appena trafugato due lettori cd da parete. Nessuno se ne era accorto. Paolo S. era uscito su via Torino camminando con calma. Con in testa un altro colpo, forse. Ma non ha fatto in tempo a ragionarci troppo. È stato subito arrestato, ancora una volta.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Cadorna, arresto in flagranza per un pluripregiudicato

MilanoToday è in caricamento