menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta (foto Melley)

La protesta (foto Melley)

Protesta dei tassisti contro Uber, s'incatenano in piazza della Scala

In vista di Expoo: "Usate i taxi bianchi regolare, non usate i taxi illegali". Momenti di tensione con gli attivisti Usb in centro a Milano

Taxi in protesta contro Uber per Expo, martedì sera. 

Il corteo dei tassisti e' terminato come previsto in piazza della Scala, dove una decina di autisti si e' incatenata ai lampioni di fronte a Palazzo Marino. I manifestanti reggevano dei cartelli con i colori della bandiera italiana e la scritta "Don't take an illegal taxi - Take a regular white taxi" (Non prendete un taxi illegale - Prendete un taxi bianco regolare), una frase che hanno attaccato anche in giro per Milano.

Il gruppo e' stato supportato nella protesta da alcuni esponenti di Casa Pound che hanno esposto lo striscione "Boicotta Uber - Sostieni i taxi". I militanti hanno avuto un breve ma acceso scambio verbale con i manifestanti del sindacato Usb che erano in presidio per la scuola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento