menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Milano, ragazzini minacciati con il coltello e rapinati nel parco in pieno centro: si indaga

È successo nel pomeriggio di lunedì all'interno dei giardini Bazlen in corso di Porta Romana

Sono stati accerchiati, minacciati con un coltello e uno di loro è stato rapinato. Pomeriggio di paura quello di lunedì 6 gennaio per due ragazzini di 15 e 17 anni, aggrediti mentre si trovavano insieme ad alcuni coetanei all'interno dei giardini Bazlen in corso di Porta Romana a Milano, pieno centro della metropoli Lombarda. 

Tutto è accaduto intorno alle 18. I giovani, come denunciato agli agenti di via Fatebenefratelli, hanno detto di essere stati avvicinati da una dozzina di ragazzi tra i 18 e i 20 anni che li hanno derisi, schiaffeggiati e minacciati con un coltello. Sette di loro sono riusciti a scappare terrorizzati e sono rimasti sul posto solo il 15enne e il 17enne, costretti a consegnare un cappello di lana e una banconota da 10 euro.

Sul caso stanno indagando gli agenti della Questura, ma per il momento sembra che gli aggressori non abbiano lasciato alcuna traccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento