rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Milano Centro Viale Pasubio

Resiste ad uno scippo ma il rapinatore la trascina a terra: paura per una donna a Milano

Arrestato un uomo con l'accusa di rapina aggravata, sarà sotto posto al rito per direttissima

Prova a strapparle la borsa delle mani. Lei resiste. Si aggrappa con tutte le forze al suo bene. Non lo vuole mollare. Lui la trascina per alcuni metri ma alla fine è costretto a desistere, anche per l'intervento dei militari dell'operazione Strade Sicure che si sono trovati per caso davanti alla scena. L'uomo, un cittadino marocchino di 27 anni, è stato arrestato dagli agenti di polizia intervenuti subito dopo.

Teatro dell'aggressione avvenuto attorno alle due di lunedì è viale Pasubio, in zona Porta Garibaldi a Milano. La vittima, una ragazza polacca di 27 anni, non ha riportato ferite solo per fortuna, nonostante i minuti terribili. L'uomo si era avvinato a lei e aveva provato a scipparle la borsetta. Ha tirato con insistenza. Fino a farla cadere al suolo. Quando sono intervenuti i soldati dell'esercito, il nordafricano ha poi cercato la fuga ma è stato bloccato.

Il 27enne è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata e sarà sotto posto al rito per direttissima. Nella stessa serata, un'altra donna - una napoletana di 40 anni - aveva resistito stoicamente ad un assalto da parte di una malviventi in centro a Milano. La quarantenne è rimasta ferita dal coccio di una bottiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resiste ad uno scippo ma il rapinatore la trascina a terra: paura per una donna a Milano

MilanoToday è in caricamento