rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Milano Centro Porta Nuova / Via della Moscova

Rapinata e presa a pugni in via Moscova: incubo per una 23enne

A bloccare una volante di polizia in servizio in via Arona è stato un conducente di un bus, che ha riferito agli agenti di avere a bordo la vittima di una aggressione avvenuta poco prima in zona Moscova

Una ragazza di 23 anni è stata aggredita e rapinata in via Moscova, la mattina di venerdì 28 marzo intorno alle 6.

A bloccare una volante di polizia in servizio in via Arona è stato un conducente di un bus, che ha riferito agli agenti di avere a bordo la vittima di una aggressione avvenuta poco prima in zona Moscova.

La vittima ha poi spiegato di essere stata avvicinata da un uomo presumibilmente di origini nordafricane - poco prima in via Moscova - che l'aveva presa a pugni, rubandole 30 euro in contanti. La studentessa ha rifiutato le cure del 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata e presa a pugni in via Moscova: incubo per una 23enne

MilanoToday è in caricamento