Milano CentroToday

Statale «paralizzata» per Roberto Bolle

Centinaia di studenti nella mattianta di lunedì si sono messi in coda per assistere all'evento con l'étoile del Teatro alla Scala

Bolle alla sbarra (foto :alessandraperoncini/Instagram)

Università degli Studi “paralizzata” dalla presenza del ballerino Roberto Bolle. Dalla prima mattinata di lunedì centinaia di Studenti si sono messi in coda fuori dall’aula magna dell’Ateneo di via Festa del Perdono per assistere all’incontro con l’étoile del Teatro Alla Scala.

Il ballerino non si è limitato a rispondere alle domande del pubblico, ma si è cimentato anche in una piccola dimostrazione di danza. I presenti si sono accalcati attorno a Bolle per scattare una foto con lo smartphone o un autografo.

L’evento rientrava nella sezione «Incontri, traffici, contatti, incroci punti di vista» del festival MilanOltre. Il tutto fa parte di una più ampia collaborazione tra Alberto Bentoglio (docente di Storia del teatro alla Statale) e MilanOltre; a cui Bentoglio ha dedicato un corso monografico alle professioni legate al mondo dello spettacolo, alla danza e ai suoi interpreti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento