Milano Centro

San Vittore: dà fuoco alla cella, detenuto in coma

Ha dato fuoco alla propria cella ieri sera intorno alle 22 e le sue condizioni, all'arrivo dei soccorsi, sono apparse subito gravissime. Intubato, è stato trasportato nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Cernusco sul Naviglio

Non si sa ancora il motivo del gesto disperato che ha portato un detenuto nordafricano di 23 anni, ieri sera, ad appiccare il fuoco alla propria cella. Il fatto è successo intorno alle 22, nel carcere di San Vittore. Le fiamme si sono propagate subito, colpendo anche l'uomo che – all'arrivo dei soccorsi – mostrava già di essere in condizioni gravissime.

Colpito da una crisi respiratoria, il detenuto è stato intubato e trasportato d'urgenza all'ospedale di Cernusco sul Naviglio. Adesso si trova nel reparto di rianimazione, in coma
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vittore: dà fuoco alla cella, detenuto in coma

MilanoToday è in caricamento