rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Milano Centro Duomo / Piazza della Scala

Scuola, no ai tagli alla Manzoni: sit-in in piazza Scala

L'anno prossimo alla scuola Manzoni potrebbe essere tagliata una prima classe. Stamattina gli studenti hanno manifestato in piazza Scala per protestare contro l'annunciata riduzione. Striscioni e una simbolica bara di cartone: “Con la sua morte risorgerà solamente l'ignoranza”. I dettagli

Una protesta pacifica ma spontanea, che ha preso contropiede le forze dell'ordine quella organizzata questa mattina dagli studenti della scuola Manzoni. Secondo Palazzo Marino, l'anno prossimo, l'istituto milanese potrebbe subire tagli e una prima classe potrebbe non avviarsi. I ragazzi si sono organizzati in un sit-in in piazza Scala portando sotto il Comune striscioni e una bara simbolica in cartone. “Qui giace la scuola pubblica che con amore ci ha istruito, accudito e cresciuto. Con la sua morte risorgerà solamente l'ignoranza”, si legge. La protesta dei ragazzi si iscrive nel solco della mobilitazione studentesca contro il ridimensionamento delle scuole civiche del Comune.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, no ai tagli alla Manzoni: sit-in in piazza Scala

MilanoToday è in caricamento