Milano Centro Porta Ticinese / Corso di Porta Ticinese

San Lorenzo, un arresto per droga. Hashish nascosto tra una colonna e l'altra

Ennesima operazione dei carabinieri alle Colonne di San Lorenzo. Ora i pusher nascondono la droga nelle "buche" delle colonne

Colonne di San Lorenzo (foto di Tina Metta)

Non più semplicemente droga "alle" Colonne di San Lorenzo, ma "nelle" Colonne. Si può riassumere così l'arresto di un giovane "pusher" effettuato nel pomeriggio del 14 settembre dai carabinieri in borghese. Già, perché l'hashish era stato nascosto nelle intercapedini tra una colonna e l'altra, pronto per essere recuperato per la vendita.

I militari hanno adocchiato, intorno alle sei del pomeriggio, un gruppetto di ragazzi nordafricani seduti sotto le Colonne. Ad un certo punto si è avvicinata una giovane italiana. Dopo un breve parlottare, uno del gruppetto si è alzato ed ha infilato la mano in un "buco" tra i mattoni delle Colonne, estraendo un sacchetto con dieci grammi di hashish già suddivisi in mini-dosi. 

All'intervento dei carabinieri, gli amici del giovane si sono dati alla fuga. Lui è stato arrestato per spaccio di droga: ha 18 anni, è egiziano e senza fissa dimora, irregolare ed incensurato. La ragazza è stata invece segnalata alla prefettura come consumatrice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo, un arresto per droga. Hashish nascosto tra una colonna e l'altra

MilanoToday è in caricamento