Milano Centro Duomo / Via Festa del Perdono

Una cella di San Vittore davanti all'università: l'installazione alla Statale di Milano | Le foto

Nei giorni scorsi diversi studenti e curiosi hanno varcato la soglia dell'installazione

L'installazione (foto Fb)

Una cella di San Vittore ricostruita in Centro a Milano, vicino all'università Statale. È il progetto-installazione "VI raggio lato B cella 124 - La dignità di un uomo si misura in metri" dell'associazione studentesca "Diritti verso il futuro". La cella, visitabile fino al 22 settembre, si trova di fronte alla sede di via Fessta del Perdono. 

L'obiettivo? Suscitare dubbi: "Vogliamo quindi mostrare le condizioni di quegli uomini che per diversi motivi si trovano ad affrontare questa realtà per suscitare dei dubbi — si legge in una nota dell'associazione —. A cosa portano le condizioni di vita di questi uomini e donne? Che effetto ha per una persona passare giorni, mesi, anni in condizioni così dure per un essere umano? Una volta liberi, come possono sentirsi queste persone?"

"Le carceri — prosegue l'associazione — sono viste come fosse comuni, in cui marcisce la feccia della società; l’individuo è numerato, annullato, umiliato. Nulla è più terribile dell’essere dimenticati dopo la morte, soprattutto se la morte non è ancora avvenuta". Nei giorni scorsi diversi studenti e curiosi — a gruppi di cinque — sono entrati nell'installazione dopo essere stati "schedati", perquisiti e senza cellulari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una cella di San Vittore davanti all'università: l'installazione alla Statale di Milano | Le foto

MilanoToday è in caricamento