Martedì, 18 Maggio 2021
Milano Centro Castello / Foro Buonaparte

Senzatetto morto in Foro Bonaparte: Majorino, "Non in carico a servizi sociali"

L'assessore esprime profonda tristezza e conferma: il ragazzo non era noto alle strutture del comune

Milano è scossa per il giovane clochard trovato senza vita in Foro Bonaparte. Secondo le risultanze si tratta di un ragazzo di circa trent'anni, originario della provincia di Catanzaro. L'assessore Pierfrancesco Majorino ha dichiarato "profonda tristezza" per la notizia appresa la mattina del 3 aprile e ha spiegato che si trattava di una persona non in carico ai servizi sociali, né mai segnalato al centro aiuto della stazione centrale.

Sembra che non sia deceduto per assideramento ma per cause naturali. Nei prossimi giorni termineranno gli accertamenti. Majorino intanto ha voluto ricordare l'impegno del Comune verso i senzatetto, con il prolungamento dell'apertura delle strutture di via Aldini e via Mambretti che sono state avviate all'inizio dell'inverno oltre, ovviamente, al dormitorio pubblico di viale Ortles.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senzatetto morto in Foro Bonaparte: Majorino, "Non in carico a servizi sociali"

MilanoToday è in caricamento