Milano Centro Duomo / Via dell'Arcivescovado, 1

Via Arcivescovado intitolata al Cardinale Carlo Maria Martini, amatissimo dalla città

"Oggi la sua voce sarebbe più necessaria che mai, per richiamare tutti al dovere irrinunciabile dell'accoglienza, della solidarietà, dell'umanità", Pisapia

Pisapia e Scola

“Con l’intitolazione al Cardinale Carlo Maria Martini di via Arcivescovado portiamo a termine una promessa fatta all’indomani della scomparsa, nel 2012, dell’Arcivescovo che ha illuminato il cammino di tutta la città, lasciando un’impronta indelebile nella storia di Milano. Oggi la sua voce sarebbe più necessaria che mai, per richiamare tutti al dovere irrinunciabile dell’accoglienza, della solidarietà, dell’umanità”.

Lo ha affermato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia durante la cerimonia di intitolazione di via Arcivescovado al Cardinale Carlo Maria Martini.
“Con l’intitolazione di una via nel pieno centro di Milano, vicino al suo Duomo, vogliamo ricordare ancora una volta quest’uomo straordinario che con il suo impegno instancabile per il dialogo e il confronto è stato punto di riferimento spirituale e morale non solo per i milanesi, ma per tutti coloro che ne hanno seguito l’insegnamento. La nostra città tollerante e aperta aveva e ha tuttora in lui uno dei suoi migliori interpreti, perché la vocazione al dialogo che lo contraddistingueva non si esauriva nel confronto interreligioso, ma abbracciava tutti gli aspetti della vita sociale e civile della comunità”, ha proseguito il sindaco.

“Parlando di Carlo Maria Martini amo sempre ricordare una sua frase in particolare, che ho fatto profondamente mia e che mi ha guidato nelle scelte più difficili di questi anni: ‘chi è orfano della casa dei diritti difficilmente sarà figlio della casa dei doveri’. Un insegnamento più che mai attuale, che si rispecchiava nella sua opera quotidiana per i più deboli, nella sua vocazione alla tolleranza e al rispetto della diversità, per una società più giusta, in cui nessuno fosse lasciato solo. Un impegno che si è tradotto in iniziative concrete, tra cui spicca la fondazione della Casa della Carità, da lui fortemente voluta e sostenuta”, ha concluso il sindaco Pisapia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Arcivescovado intitolata al Cardinale Carlo Maria Martini, amatissimo dalla città

MilanoToday è in caricamento