Certosa Q.T.8 / Via Giulio Natta

Lampugnano, controlli nel terminal bus: tre arresti

Ogni giorno centinaia di persone partono o arrivano nel terminal degli autobus nazionali ed internazionali

Operazione dei carabinieri con i cani

Dopo i controlli speciali in via Gola e Navigli, i carabinieri milanesi hanno effettuato un controllo a tappeto nella zona di Lampugnano, dove - presso la metropolitana - c'è anche la stazione degli autobus nazionali ed internazionali. Ogni giorno centinaia di persone partono dal terminal o vi arrivano.

I controlli sono stati effettuati nelle prime ore di giovedì mattina, esaminando i documenti dei viaggiatori e i loro bagagli anche con i cani del nucleo cinofilo di Casatenovo. Due persone (entrambe extracomunitarie) ed un rom sono stati arrestati. I primi due perché avevano documenti d'identità contraffatti, il terzo per reati contro il patrimonio: questi era ricercato dalle autorità olandesi e colpito da un mandato d'arresto europeo.

Dodici persone sono state indagate per permesso di soggiorno scaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampugnano, controlli nel terminal bus: tre arresti

MilanoToday è in caricamento