rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Fiera Q.T.8 / Viale Angelo Salmoiraghi

Giardino dei Giusti, sì al progetto: comitati di quartiere in attesa

Dopo la "guerra aperta", a QT8, c'è attesa sui dettagli del progetto approvato dalla giunta per riqualificare il giardino che ricorda i Giusti

Approvato dalla giunta il progetto di riorganizzazione del Giardino dei Giusti, al Montestella, dopo il parere favorevole della sovrintendenza. Il primo progetto è stato cambiato per cercare di venire incontro alle richieste di numerosissimi cittadini della zona di Qt8 e Lampugnano, i principali fruitori della "montagnetta", che non gradivano l'invasione di muri presente nell'idea originaria. Secondo il comune di Milano, il nuovo progetto "sistema a terra le aree verdi e di sosta, riducendo gli elementi in alzato e le opere da realizzare".

In pratica, dovrebbe essere meno invasivo. I residenti nella zona sono quasi tutti schierati contro il progetto; avrebbero preferito zero opere murarie, così come non digerivano i totem metallici e il "mini" anfiteatro che sarebbe dedicato alle scolaresche. Non comprendono tuttora come mai in un parco pubblico vincolato si possano erigere muri senza problemi, solo per la "buona causa" che ci sta dietro: la valorizzazione del Giardino dei Giusti può essere fatta - dicono - anche in altro modo. Ora si attende di capire con precisione quali siano le modifiche con cui la giunta ha approvato la riqualificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardino dei Giusti, sì al progetto: comitati di quartiere in attesa

MilanoToday è in caricamento