rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Fiera Fiera / Piazzale Giulio Cesare

Ferma un passante e gli fa avances sessuali, poi gli ruba l'orologio prezioso

Bottino da 12.500 euro. La donna non ha lasciato tracce

Gli ha teso una trappola sfruttando la sua avvenenza e poi gli ha sfilato un orologio di valore dal polso. Alla vittima non è rimasto altro da fare che denunciare l'accaduto. Il furto è avvenuto sabato 5 ottobre all'una e mezza del pomeriggio. L'uomo, un 69enne, stava camminando in piazzale Giulio Cesare, in zona Fiera, quando è stato avvicinato dalla truffatrice, una ragazza sudamericana sulla ventina.

Lei lo ha fermato e ha cominciato ad "ammiccare", a toccarlo e ad abbracciarlo. Lui si è distratto per le avances e lei ha avuto gioco facile a sfilargli l'Audemars Piguet da circa 12.500 euro di valore dal polso. Poi, con una scusa, se n'è andata senza lasciare alcuna traccia.

Quando il 69enne si è accorto di essere stato ingannato, si è rivolto alla polizia che ora indaga sull'episodio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferma un passante e gli fa avances sessuali, poi gli ruba l'orologio prezioso

MilanoToday è in caricamento